Cerca

La strage di Boston

Boston ancora sotto attacco
Sparatoria al Mit: morto un agente

Boston ancora sotto attacco
Sparatoria al Mit: morto un agente

Un uomo armato ha ucciso nella notte italiana un agente di polizia al Massachusetts Institute of Technology, il prestigioso Mit, innescando una caccia all’uomo. Nel suo sito Internet, l’ateneo ha detto che la situazione è "estremamente pericolosa", ha chiesto agli studenti di non uscire dalle camere, mentre la polizia setacciava il campus. Dopo ore di caccia al killer, negli ultimi minuti, testimoni hanno riferito di uno scambio a fuoco ed esplosioni provenire da strade limitrofe all’università. Una persona è stata arrestata a Watertown, a circa tre chilometri dal Campus. Potrebbe essere uno degli attentatori della maratona, un'altra persona è in fuga. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Baronedel Carretto

    19 Aprile 2013 - 11:11

    Un paese che sequestra ambasciatori e militari in servizio produce bella feccia!

    Report

    Rispondi

  • marcolelli3000

    19 Aprile 2013 - 09:09

    l'India regala al mondo una perla.

    Report

    Rispondi

  • marcolelli3000

    19 Aprile 2013 - 08:08

    speriamo che finisca presto senza perdite per la Polizia.

    Report

    Rispondi

blog