Cerca

Allarme terrorismo

Panico negli Usa
per un tweet:
Obama ferito
in un'esplosione

Sull'account dell'Associated press la drammatica notizia. Minuti di terrore, poi la smentita. L'agenzia attaccata dagli hacker

Panico negli Usa
per un tweet:
Obama ferito
in un'esplosione

"Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama è rimasto ferito nell'esplosione di due ordigni alla Casa Bianca". La notizia, battuta con un tweet dall'Associated press, la più grande agenzia di notizie del mondo, ha gettato per alcuni minuti nel panico gli Stati Uniti, ancora sotto choc dopo l'attentato alla maratona di Boston di una settimana fa. Poi la smentita, in primis da parte della stessa AP, che ha denunciato l'attacco di alcuni hacker al suo account twitter. Poi della stessa Casa Bianca. Il portavoce Jay Carney ha assicurato che "il presidente sta bene, stavo adesso con lui". Fine del giallo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mbotawy'

    25 Aprile 2013 - 17:05

    Minuti di terrore? Morto un presidente se ne elegge un altro.

    Report

    Rispondi

blog