Cerca

La doppia vita

Australia, professoressa italiana arrestata con 5 chili di cocaina: ora rischia l'ergastolo

Australia, professoressa italiana arrestata con 5 chili di cocaina: ora rischia l'ergastolo

Rischia l’ergastolo Elisa Salatino, la 39enne originaria di Fasano, in provincia di Brindisi, incriminata dopo essere stata fermata domenica scorsa all’aeroporto di Melbourne con 5 chilogrammi di cocaina, per un valore stimato di 1,1 milioni di dollari. I media locali ricordano il carcere a vita è la pena massima per i reati di cui è accusata la donna, già comparsa davanti a un giudice di primo grado a Melbourne. Insegnante di sostegno, era grande appassionata di viaggi e da scuola aveva chiesto due giorni di permesso, era atterrata a Melbourne con un volo proveniente da Roma. La prof è stata rinviata a giudizio con l’accusa di possesso e importazione di quantità commerciabile di sostanza stupefacente soggetta a controlli al confine. La purezza e la quantità esatta della cocaina sequestrata sono ancora da determinare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filen

    filen

    18 Febbraio 2017 - 05:05

    Una komunista drogata in meno tenetevela pure che qua con tutta quella droga avrebbe fatto solo danni

    Report

    Rispondi

  • blu_ing

    17 Febbraio 2017 - 22:10

    Bene, e mi raccomando buttate la chiave, nn ne sentiremo la mancanza

    Report

    Rispondi

  • Elio De Bon

    17 Febbraio 2017 - 15:03

    e' una grande amica del Nicky nazionale....

    Report

    Rispondi

  • mariocalcagni

    17 Febbraio 2017 - 13:01

    Essendo Precaria " arrotondava " lo Stipendio .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog