Cerca

Attentato

Russia, neonazista spara in sede dei servizi segreti: 2 morti

0
Russia, neonazista spara in sede dei servizi segreti: 2 morti

Un membro di un gruppo neonazista ha aperto il fuoco nella sala d’attesa della sede  dei servizi segreti russi (Fsb) a Khabarovsk, nell’est del paese, uccidendo un agente e un visitatore. Lo ha riferito alla Interfax il centro di pubbliche relazioni dell’Fsb. "La persona che ha commesso il crimine è originario e residente della regione di Khabarovsk, si chiama A.V. Konev nato nel 1999 -
fanno sapere le autorità - Ci sono informazioni sulla sua appartenenza a un gruppo neonazista". L’assalitore è stato ucciso.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media