Cerca

GM perde un altro pezzo

Il marchio Hummer ai cinesi

GM perde un altro pezzo
 Lo storico marchio Hummer sta per passare a una compagnia cinese. Dopo Opel un altro pezzo di general Motors se ne va è non è un pezzo qualsiasi: Hummer ha rappresentato uno degli emblemi statunitensi durante la Guerra del Golfo. Sono auto figlie del mezzo militare, chiamato Humvee,  della Am General con cui i soldati si spostavano velocemente nel deserto. Oggi la gamma viene declinata in tre modelli confortevoli e lussuosi che sono venduti anche in Europa. Per questa notorietà alcuni sostengono che ci sarebbe un altro acquirente in gioco. Le tracce porterebbero ancora a Magna per due motivi: uno industriale e uno politico. Quest’ultimo si evincerebbe dal fatto che i servizi di manutenzione verrebbero mantenuti dagli americani. Quindi, un gruppo «imparentato» come Magna sarebbe molto gradito. Il motivo industriale, invece, sarebbe rintracciabile nell’apprezzamento che Hummer ha nei mercati emergenti, come quello russo, dove potrebbe essere distribuita dai «cugini» locali di Gaz.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog