Cerca

Kensington Palace

Kate e William, gli inglesi gli pagano la ristrutturazione della casa

I contribuenti, in tempo di crisi, hanno dovuto sborsare un milione di sterline per mettere a nuovo la residenza della famigliola reale

Kate e William

Kate e William

Costa cara agli inglesi la ristrutturazione degli appartamenti di William e Kate a Kensington Palace, "necessaria" per l'arrivo dell'erede. I contribuenti, riporta il Daily Mail, hanno infatti sborsato di tasca loro un bel milioncino di sterline per sistemare la residenza di 57 camere, una volta abitata dalla principessa Margaret, che aveva infissi e finiture troppo vecchi e i sistemi di riscaldamento, elettrico e idraulico non a norma. Inoltre, c'era da rifare il tetto e bonificare dall'amianto. Costo: 600mila sterline per gli interni, 400mila per gli esterni.

Insomma, in tempi di crisi, i cittadini britannici sono stati costretti a pagare la casa alla nuova famigliola reale, che però, rivela un portavoce, ha speso in modo oculato quei soldi. Sarà. Intanto sono state rese note anche le spese del "Diamond Jubilee tournée", il viaggio ufficiale degli sposi in Asia e nel Pacifico del Sud dello scorso autunno. Si è trattato della più costasa visita all'estero dell'ultimo anno: la coppia ha infatti speso 370.590 sterline di soli voli per loro e per l'entourage. Ma gli inglesi non commentano. La Regina non si tocca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mubarak

    23 Luglio 2013 - 06:06

    I reali inglesi non fanno nulla e spendono sterline a palate, e gli inglesi stravedono per loro, sono sottosviluppati, e non capiscono una min...chia

    Report

    Rispondi

  • eureka.mi

    27 Giugno 2013 - 23:11

    Ne approfittano tutti.

    Report

    Rispondi

blog