Cerca

Arrestato Hannibal Gheddafi

Ha picchiato i domestici

Arrestato Hannibal Gheddafi
Ginevra - Lesioni semplici, minacce e costrizione ai danni di due inservienti, una tunisina e un marocchino: queste le accuse che il giudice istruttore Michel Alexandre Graber ha rivolto a Hannibal Gheddafi, 32 anni, uno degli otto figli del Presidente libico. Martedì scorso Hannibal (vero nome Motassim Bilal) è stato arrestato in un prestigioso albergo ginevrino, l'Hotel Prèsident Wilson, dove si trovava dal 5 luglio insieme alla moglie, in cinta di nove mesi, che dovrà rispondere delle stesse accuse. I due erano in Svizzera proprio per il parto della donna. Mentre la signora Gheddafi, al momento del fermo, è stata colta di malore ed è ricoverata all’Ospedale universitario di Ginevra, il marito è detenuto presso il Palazzo di Giustizia assieme alle sue due guardie del corpo, incriminate per “impedimento di atti dell’autorità”, per aver opposto resistenza all’arresto del loro padrone.
Questa non è la prima volta che Hannibal Gheddafi ha problemi con la giustizia: nel 2004 era stato fermato ubriaco alla guida della sua auto a Parigi e l’anno successivo è stato condannato a 4 mesi per porto d’armi senza licenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog