Cerca

Usa, muore il papà di google

affogato nella sua piscina

Usa, muore il papà di google
 

È morto scivolando nella piscina della sua casa. Rajeev Motwani, 47enne indiano-americano, professore di computer science alla Stanford University, celebre per aver inventato l’algoritmo in grado di organizzare masse virtualmente infinite di dati. Proprio a lui Larry Page e Sergey Brin, i fondatori di Google, suoi ex studenti, devono il segreto del loro successo. "Voglio che sia davvero ricordato bene - ha dichiarato Sergey Brin nel ricordarlo - è così raro trovare qualcuno che sia così intelligente e anche così buono". La causa della morte di Motwani è sicuramente accidentale: l'uomo, infatti, non sapeva nuotare e aveva in progetto di prendere lezioni. Il matematico sarebbe caduto nella piscina per sbaglio. La notizia della morte del famoso Professor, ha viaggiato veloce nella Silicon Valley e nel distretto dell'informatica. Decine i commenti e i messaggi di cordoglio su Facebook, Twitter e su altri servizi di social network. Motwani ha aiutato Brin e Larry Page a sviluppare i loro algoritmi nella fase iniziale della vita di Google, ed è rimasto in seguito un consigliere informale del colosso del web. Oltre a tenere corsi affollatissimi alla Stanford University, era noto come promotore e consulente scientifico di un gran numero di imprese start-up della Silicon Valley, molte delle quali diventate aziende di successo come PayPal.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog