Cerca

La storia che commuove il mondo

Ha due anni ed è malato di leucemia: i genitori decidono di anticipare le nozze per permettergli di esserci

Le foto del matrimonio fanno il giro del web, grande commozione per la famiglia destinata a disfarsi

Ha due anni ed è malato di leucemia: i genitori decidono di anticipare le nozze per permettergli di esserci

La prognosi dei medici è di due, massimo tre settimane di vita. Il piccolo Logan Stevenson, 2 anni dalla Pennsylvania, soffre di leucemia da quando ne ha uno, e i dottori non hanno potuto fare nulla per salvarlo da morte certa. A marzo la perdita di un rene per un tumore, ora la scoperta che anche l'altro è compromesso. Quindi la  terribile notizia: non c'è più nulla da fare. Per dire addio al loro bambino, i genitori hanno deciso di compiere un gesto di grande tenerezza. Christine e Sean hanno infatti deciso di anticipare le nozze, previste nel 2014, di un anno. Così Logan, a soli due anni, ha fatto il testimone al matrimonio dei genitori. Le foto mostrano una famiglia felice, sorridente. "Vogliamo Logan nelle nostre foto di famiglia e vogliamo che veda come suo padre e sua madre si sono sposati", ha rivelato Christine Swidorsky al Pittsburgh Tribune Review. La storia ha fatto immediatamente il giro del web, commovendo gli Usa e il resto del mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kolpetto

    05 Agosto 2013 - 18:06

    Neanche Dio dovrebbe toccare i bambini..........

    Report

    Rispondi

  • aaabbbccc

    05 Agosto 2013 - 12:12

    Perchè, perchè devono succedere queste cose?

    Report

    Rispondi

blog