Cerca

Campagna & sberle

"Prendi anche tu a schiaffi Hillary Clinton": il gioco

Vuoi menare l'ex first lady Usa e ostacolare la sua possibile corsa alla Casa Bianca? Ora puoi

The Hillary Project

The Hillary Project

Non un momento di relax, non un viaggio. Solo conferenze in giro per gli States. Ancora niente di ufficiale, ma - da tempo - si parla della possibilità che Hillary Clinton possa candidarsi alle prossime elezioni presidenziali. E così c'è chi ha deciso di boicottarla con largo anticipo. Come? Schiaffeggiandola in un videogame. Mancano oltre due anni alle elezioni del 2016, Hillary è ancora indecisa sulla scalata alla Casa Bianca, ma amici e nemici dell'ex segretario di Stato sono già in fermento. Da una parte i suoi sostenitori si sono mobilitati per raccogliere fondi nel nome dello slogan "Hillary for president", dall'altra gli avverari repubblicani fanno opposizione. A modo loro. E così contro la possibile campagna presidenziale della ex first-lady ecco che compare anche il videogame del gruppo radicale conservatore Hillary project. La missione del gruppo? Ostacolare la candidatura della Clinton. In ogni modo. Anche schiaffeggiandola (virtualmente). Il giochino online, infatti, si chiama "Schiaffeggia Hillary": in una finestrella l'immagine di Hillary in versione cartoon. Alle sue spalle la Casa Bianca. Intorno a lei, quattro bottoni: se si cliccano i primi due la Clinton inizia a recitare un testo registrato. Con quelli inferiori invece si passa all'attacco. E arriva una bella sberla. Ma non è tutto. C'è anche il segretario di Stato in versione ballerina e, sotto, non poteva mancare l'invito dei radicali a firmare la petizione contro la candidatura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog