Cerca

Usa

Tennesse, il giudice impone il cambio di nome a un neonato: "Messia è solo Gesù Cristo"

Il papà: "No ho motivi religiosi, suonava bene". E si oppone alla decisione della corte

Tennesse, il giudice impone il cambio di nome a un neonato: "Messia è solo Gesù Cristo"

In Tennessee, Usa, chiamarsi Messia non è permesso. Senza pensarci i genitori del ribattezzato Martin DeShawn McCullough si erano rivolti alla Corte di Newport perchè non erano riusciti a mettersi d'accordo sul cognome del proprio pargolo. Il padre voleva che il figlio portasse il suo cognome, la mamma entrambi. Ma ad attirare l'attenzione del giudice, Lu Ann Ballew, non è stato il cognome del piccolo, bensì il nome. I genitori avevano infatti propinato al figlio un nome a dir poco originale: Messia. Sconcertata, il giudice ha commentato che "Messia è un nome unico con cui è stata designata una sola persona: e quella persona è Gesù Cristo". E ha immediatamente ordinato ai genitori di cambiarlo. A nulla sono valse le repliche di Martin e moglie, convinti della legittimità del nome. Scelto non per motivi religiosi, ma semplicemente "perché suonava bene" e si intonava al nome degli altri due figli, Micah e Mason. Il papà ci ha provato, a difendere la sua decisione: "Sono scioccato. Non penso che un giudice possa cambiare il nome a mio figlio solo perché non risponde alle sue credenze religiose". Niente da fare. Il nome dovrà essere cambiato il più presto possibile ul certificato di nascita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Maxbell

    15 Agosto 2013 - 17:05

    Il nome in questione e` "Messiah" e in inglese si pronuncia "Messaia", ed e` gia` stato imposto in piu` di 300 casi in USA, a noi Italiani sembra strano ma in America ci sono i nomi piu` strambi, ultimamente si cerca di mettere al proprio figlio un nome "unico" che nessun altro ha. Tra` I "messicani" e` molto diffuso il nome di Jesus (Gesu`)!!!

    Report

    Rispondi

  • Thefibber

    12 Agosto 2013 - 18:06

    Silvio Berlusconi! Anche lui è unico nella storia ma tanto un giudice che pensa alle sue idee politiche non c'é.

    Report

    Rispondi

blog