Cerca

Ermafroditi

Maschio, femmina, o X: in Germania legalizzato il "terzo sesso"

Dal 1 novembre una legge stabilirà che il campo "sesso" sul documento potrà rimanere vuoto nel caso in cui non sia riconoscibile

8
Maschio, femmina, o X: in Germania legalizzato il "terzo sesso"

Se fin'ora sulla carta d'identità comparivano i sessi M o F, dal primo novembre in Germania, ci sarà una terza opzione. Oltre ai "classici" maschio e femmina, infatti, ci saranno gli ermafroditi. Il campo rimarrà vuoto, secondo la legge varata il 7 maggio di quest'anno, nel caso in cui il neonato non possa essere classificato nè come maschio nè come femmina. A riportare la notizia è il giornale tedesco "Sueddeutsche Zeitung": la persona "intersessuale" potrà in futuro decidere di farsi classificare ufficialmente come "M" o "F", oppure potrà rimanere per tutta la vita con la denominazione "terzo sesso", anche se ufficialmente si continuerà a parlare di "sesso indefinito"

Si parla persino di introdurre sui documenti la lettera X per gli ermafroditi. Uno degli ostacoli ancora da risolvere riguarda quello del matrimonio tra gli appartenenti al "terzo sesso", poiché finora questo legame è consentito solo a persone eterosessuali o alle copie omosessuali. "Significa che una persona dal sesso non definito potrà coniugarsi solo con un'altra appartenente alla stessa categoria?", si chiede il Sueddeutsche, sottolineando che "il legislatore o la Corte Costituzionale dovranno chiarire anche questo problema". Nel frattempo il ministro federale della Giustizia, la liberale Sabine Leutheusser-Schnarrenberger, annuncia al giornale che sull'argomento sarà necessaria "un'ampia riforma".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • guifra35

    19 Agosto 2013 - 16:04

    Nella razza umana non è mai stato riscontrato un caso di ermafroditismo completo ossia, un soggetto che abbia sia le ovaie che i testicoli. Vi sono casi in cui, per volere della natura, il sesso non è determinato nell'uno o nell'altro verso, ed è quello che credevo d'aver detto, per cui bisogna intervenire con i bisturi nella primissima infanzia. Poi vi sono alcune classi di animali naturalmente ermafroditi. E in ultimo vi è il caso della mitologia.

    Report

    Rispondi

    • michela.balocchi

      20 Maggio 2014 - 17:05

      l'intervento chirurgico è invece proprio ciò che non va fatto, come ripetono da anni le stesse persone direttamente interessate e che hanno vissuto la chirurgia precoce sulla propria pelle! http://www.intersexioni.it/mutilazioni-sociali-bisturi-sempre-piu-in-voga-per-omologare-le-atipicita/

      Report

      Rispondi

  • Logmain

    17 Agosto 2013 - 13:01

    Bisogna fare i conti con i problemi della gente. La società non può essere fatta a misura di perfezione perchè di perfetto non c'è proprio nessuno.

    Report

    Rispondi

  • plaunad

    17 Agosto 2013 - 11:11

    Non si tratta di "fantasia" ma di semplici "errori"

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media