Cerca

Il sequestro

Germania, uomo prende ostaggi a Ingolstad nel giorno del comizio di Angela Merkel

Rilasciato il vicesindaco. Il sequestratore è un pregiudicato, sotto trattamento psichiatrico. Ancora nessuna richiesta dall'uomo

Angela Merkel

La cancelliera Angela Merkel è attesa per le 17 di questo pomeriggio, 19 agosto, a Ingolstad, in Baviera. E questa mattina un uomo si è barricato in Municipio con tre persone in ostaggio, di cui una, il vicesindaco Sepp Missilbeck, è stata appena rilasciata. I media tedeschi hanno identificato l'uomo: si tratta di uno ''stalker'' di 23 anni, pregiudicato. Il giovane risulta sotto trattamento psichiatrico a Monaco di Baviera, dove avrebbe più volte perseguitato una dipendente dello stesso ufficio, con cui aveva una relazione. La leader tedesca dovrebbe tenere un comizio in sostegno della Csu nell'ambito della campagna elettorale per le regionali, che si svolgeranno il 15 settembre, una settimana prima delle legislative. Pericolo scampato invece per il sindaco della città, Alfred Lehmann, che non si trovava in Municipio. Al momento ancora nessuna richiesta da parte del sequestratore, e resta oscuro il motivo del gesto, ma si allontana l'ipotesi politica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • greysmouth

    19 Agosto 2013 - 16:04

    Dato che avete la presunzione di onnipotenza e che tacciate i lettori di ignoranza, consiglio vivamente di assumere un correttore di bozze. Giulio Cimatti BO IT

    Report

    Rispondi

  • greysmouth

    19 Agosto 2013 - 16:04

    Dato che avete la presunzione di onnipotenza e che tacciate i lettori di ignoranza, consiglio vivamente di assumere un correttore di bozze. Giulio Cimatti BO IT

    Report

    Rispondi

blog