Cerca

Nudo artistico

Stephanie Key come mamma l'ha fatta, scatti audaci per la figlia del premier neozelandese

Le foto, utilizzate per pubblicizzare la settimana parigina del design, hanno destato scandalo: patatine McDonald e polipo a coprire le parti intime

Stephanie Key come mamma l'ha fatta, scatti audaci per la figlia del premier neozelandese

Stephanie, una lady come mamma l'ha fatta. La figlia del premier neozelandese John Key si è sbottonata. La studentessa modello del prestigioso Paris College of Art ha posato nuda in alcuni scatti a dir poco audaci. Un nudo artistico, s'intende: le parti intime sono state coperte da un polipo e da una confezione di patatine fritte del McDonald. Ma poco importa. Le foto, nonostante siano state utilizzate per pubblicizzare la settimana del design di Parigi, sono state considerate troppo "spinte" (per la figlia di un premier) e hanno destato un vero e proprio scandalo. In una chiacchierata con l'Herald On Sunday, anche il fotografo di moda Chris Sisarich ha dichiarato che la giovane ha un indiscusso talento, ma che la sua scelta è "audace, considerando il suo background". "Credo che i neozelandesi saranno piuttosto duri e giudicanti" - ha continuato -. "Il suo valore come artista sarà influenzato dal fatto che il padre è il primo ministro". Quale sarà invece l'opinione del genitore in questione?

Gli scatti audaci di Stephanie Key, la figlia del premier neozelandese

Guarda la Gallery

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog