Cerca

Google digitalizza i libri

Obama: rispetti diritti d'autore

Google digitalizza i libri
Il piano strategico di Google di trasferire milioni di libri online non è passato inosservato a Obama che, insospettito dalle modalità delle futura digitalizzazione, ha fatto inviare dal Dipartimento di Giustizia una nota formale che mette in guardia il colosso di Mountain View.  Infatti, il legale di Google David Drummond, ha reso noto che l’antitrust è impegnato a investigare sugli accordi  presi dal gigante dei motori di ricerca con i vari editori e sulle possibili violazioni delle leggi sul copyright. Una nota informativa sull’inchiesta e stata inviata anche a Lagarderès Hachette Book Group. Nell’accordo firmato loscorso ottobre tra Google e l’associazionedegli editori americani il motore di ricerca si era impegnato a stanziare 125 milioni di dollari per costruire un registro degli autori che permetta loro di venir pagati quando i loro libri finiscono online. L’amministrazione Usa ora vuole far luce sull’accordo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog