Cerca

Il futuro dell'Europa

Elezioni in Germania
Favorita la Merkel

I seggi chiudono alle 18. La Cancelliera in testa nei sondaggi ma è incerta la coalizione con cui governerà

Angela Merkel

Angela Merkel

 

La Germania alle urne. Oggi, domenica 22 settembre, circa 62 milioni di tedeschi sono chiamati a votare. I sondaggi lasciano poco spazio ai dubbi: la Cancelliera Angela Merkel dovrebbe essere riconfermata (i seggi chiudono alle 18). Inizierebbe così il suo nono anno alla guida della Germania. Molta incertezza sulla coalizione con cui Angela sarà chiamata a governare: se ci sarà ancora un’alleanza tra crisiano democratici (Cdu-Csu) e liberali (Fdp) o se si formerà una grande coalizione con i socialdemocratici. I sondaggi danno un testa a testa tra gli schieramenti. Bisognerà capire se il partito liberale riuscirà a superare lo sbarramento del 5% necessario per rimanere nel Bundestag: da questo dipende se la Cancelliera riuscirà a governare con l’attuale coalizione. Molta attenzione sul partito anti-euro  Alternative fuer Deutschland (Afd), spina nel fianco per Angela.  I tedeschi voteranno per la prima volta con una legge elettorale più proporzionale: un quarto dei deputati sarò eletto con il voto di lista, A gestire l'elezioni saranno 630mila scrutatori che lavoreranno gratis perché in Germania questo compito è considerato in Germania un servizio d'onore. 

Come scrive Ugo Bertone su Libero in edicola oggi, domenica 22 settembre, dal voto dipende anche il futuro dell’Italia. Se la Cancelliera andrà al governo con i socialdemocratici, dovrebbe ridurre la stratta sui salari e, con più soldi in tasca, i tedeschi tornerebbero a spendere. Anche sul made in Italy.  Scrive Bertone: “Ecco cosa possono regalarci le elezioni di oggi: una Germania più consapevole della propria forza e della propria ricchezza che, spendendo per sé faccia da traino alla crescita di tutta Europa. Per raggiungere quest’obiettivo forse è meglio la Krosse Kaolition. Ma non sottovalutate il buon senso di Mutter Angela Merkel".

Leggi l’articolo integrale di Ugo Bertone
 su Libero in edicola oggi, domenica 22 settembre

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • apostrofo

    22 Settembre 2013 - 20:08

    Perde Steinbrueck (quello che disse che in Italia avevano vinto 2 clown). Che piacere !Rimanderanno la festa della birra ?

    Report

    Rispondi

  • lonato47

    22 Settembre 2013 - 18:06

    Quando vince qualcuno che l'ha messo nel culo al Banana siete maestri a minimizzare. Ora la Merkel e vi state preparando a sputtanare Renzi. Peggio di essere cosi servi e' impossibile. I rossi sono al confronto delle educande.

    Report

    Rispondi

  • Noidi

    22 Settembre 2013 - 15:03

    Per essere precisi vengono pagati. Dai 20 ai 70 Euro dipendentemente dal Land dove si svolgono le elezioni. Per il resto d'accordo con Lei.

    Report

    Rispondi

  • pier47

    22 Settembre 2013 - 11:11

    Buongiorno, per ora rilevo solo che in Germania si vota UN giorno e fino alle 18 non alle 22 come da noi e non per un giorno e mezzo,ma la cosa PIU' rilevante è che lavorano GRATIS,ITALIANI E' PER VOI!!!!!!!!! Saluti

    Report

    Rispondi

blog