Cerca

Il taglio della spesa

Irlanda, il Senato si auto-elimina: troppi costi

Niente più senatori, il voto dei 33 favorevoli: i cittadini esultano

Irlanda, il Senato si auto-elimina: troppi costi

L'Irlanda, si sa, non naviga in buone acque. Commissariata dalla Ue per i suoi debiti finanziari, solo oggi è in via di ripresa (più 0,4%). Così, per tagliare i costi, i senatori hanno deciso di auto-eliminarsi. Niente più organo legislativo, niente più stipendi e pensioni per i chi sedeva sugli scranni del Senato. I sessanta paladini hanno preso la storica decisione nel luglio scorso, dividendosi in 33 favorevoli, 25 contrari e 2 non votanti. Il tempo che la legge sia divenuta attiva, e da domani 4 ottobre, tutti a casa. Forse c'era qualcuno tra i senatori che auspicava un ripensamento o un allungamento dei tempi, invece tutto è filato senza intoppi. 

L'organo fantasma - In Irlanda il Senato non è eletto dai cittadini, ma dal Governo, dai partiti e dalle università. Non ha potere normativo, ma può solo bocciare le leggi e rimandarle indietro per farle riapprovare. Una specie di organo fantasma insomma, di cui si sentirà poco la mancanza. Il risparmio è marginale, 20 milioni di euro all’anno, ma ciò che conta è la volontà di eliminare il superfluo di quanti hanno svuotato le tasche dei cittadini facendo solo gli interessi dei clan di parte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pierfabro

    05 Ottobre 2013 - 09:09

    in irlanda si sono eliminati da soli i senatori per una spesa annuale di 20 milioni di euro....... da noi un berna bè che da capo non sapeva della vendita telecom(per berlusconi ciò non sarebbe stato possibile)lascia con una liquidazione di soli 6.6milioni di euro! questo é il bello dell'italia!

    Report

    Rispondi

  • pierfabro

    05 Ottobre 2013 - 08:08

    in italia non potrebbe mai succedere un fatto simile se si pensa che la nostra "penna bianca" attuale per dare aiuto ai suoi compagnucci rossi in un anno ne ha fatti 5, si cinque senatori rossi in mado che il rosso al senato sia predominante! poi forse visto che lui la crisi non la sente non si é nemmeno preoccupato della spesa non indifferente che ciò comporta, mentre gl'italiani non riescono ad arrivare alla terza settimana, non la fine all'inizio!

    Report

    Rispondi

  • fabrizio41

    05 Ottobre 2013 - 00:12

    ..il Signore.....!

    Report

    Rispondi

  • arix

    03 Ottobre 2013 - 19:07

    i cittadini,le aziende ed i cervelli migliori, anzichè ribellarsi, preferiscono SCAPPARE all'estero!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog