Cerca

Verso la guerra in Corea

Il sottomarino nucleare americano riemerge con la bandiera dei pirati. Il segnale: conclusa una missione top secret

1
Il sottomarino nucleare americano riemerge con la bandiera dei pirati. Il segnale: conclusa una missione top secret

Lo Uss Jimmy Carter, un modernissimo sottomarino a propulsione nucleare d'attacco (che ha il compito di affondare altri sottomarini non di lanciare missili balistici intercontinentali) è tornato da una missione segreta negli Usa facendo sventolare sulla torretta accanto alla bandiera tradizionale Usa (Stars and stripes) quella classica dei pirati, (teschio bianco con tibie incrociate su fondo nero).

Chiamata in gergo navale Jolly Roger, la bandiera dei pirati è mostrata dalle unità da guerra quando hanno compiuto missioni particolarmente importanti. Escludendo che abbia affondato un nave o un altro sottomarino o abbia lanciato missili da crociera Tomahawk, essendo il Jimmy Carter l'unico dei 3 sottomarini classe Seawolf, lungo 140 metri contro i 110 delle altre due unità, proprio per ospitare un modulo per le operazioni speciali, secondo il Washington Post l'unità ha trasportato i commando Navy Seals in qualche parte remota del mondo a compiere una missione segreta.

La tradizione di affiancare alla bandiera nazionale quella dei pirati venne iniziata nel 1914 quando il sottomarino britannico
Hms S-9 britannico affondò all'inizio della I Guerra Mondiale un incrociatore pesante della Marina Imperiale Tedesca. La bandiera dei pirati fu la risposta del comandante dell'unità, Lax Horton, all'insulto che 14 anni prima il comandante della
Royal Navy aveva rivolto a tutti i marinai imbarcati sui sottomarini, paragonandoli a "pirati", per la "bassezza del modo
di combattere", celati alla vista del nemico. Un nostalgico, probabilmente, delle ordinate e coreografiche manovre affiancate
con bordate di cannone che si scambiavano tradizionalmente le navi da battaglia, fino all'affondamento di una delle due
unità. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • himme

    15 Settembre 2017 - 11:11

    Gli USA con i loro comportamenti provocatori non sono da meno, ieri che ,,,,,,, c'entrava quel sommergibile emerso nell'area sventolando la bandiera dei pirati, che poi tradotto in termini pratici significa guerra

    Report

    Rispondi

media