Cerca

La polizia indaga

Russia, il sito per ordinare un omicidio

Il sito russo per ingaggiare sicari. Si possono ordinare anche torture e pestaggi di ogni tipo. Sconvolta l'opinione pubblica. Ignoto il creatore

Russia, il sito per ordinare un omicidio

Ingaggiare un sicario? Semplice, puoi fare tutto su internet. Il portale dell'orrore è ormai online da mesi. Si tratta di un sito russo su cui richiedere i servizi di assassini e sicari. Il sito, sfruttando circuiti criptati, resta online, e soprattutto non si capisce chi ci sia dietro. Come non è chiaro quanti reati legati al sito, zakazat-killera.com, siano stati effettivamente commessi.

Rotule spaccate - I servizi offerti dal portale sono raccapriccianti. I prezzi bassi. Per una "conversazione in una zona remota del bosco", un atto intimidatorio insomma, servono 300 euro. Con un piccolo sovrapprezzo si aggiungono mascelle o rotule spaccate. Nel dettaglio frantumare un dito costa 50 euro. Per bendare la vittima con uno straccio sporco di feci il supplemento è di 30 euro. La notizia e i particolari sono stati riportati dalla versione online del tedesco Der Spiegel.

L'omicidio - Ma il piatto forte del sito russo è l'omicidio. A prezzi "popolari": per togliere la vita a qualcuno bastano 2.500 euro. Si possono anche scegliere le modalità con cui ammazzare la vittima: sepolta viva, immersa nel cemento o bruciata, tra le altre. Il portale è online da febbraio 2013. Le autorità indagano per scoprirne il creatore. All'inizio della scorsa settimana risultava irraggiungibile, ma poi è ricomparso con una nota in cui si spiegava che il sito era stato creato solo per raccogliere statistiche sulla criminalità in Russia. Una nota che, però, non convince affatto.

Il crimine - La scoperta di zakazat-killera.com ha turbato l'opinione pubblica russa: il Paese, dal crollo dell'Unione Sovietica, fronteggia un grande numero di omicidi su commissione. Soprattutto negli anni '90, quando molti uomini d'affari, ex oligarchi, sono stati freddati in strada. Raramente sono stati individuati i responsabili degli efferati crimini.

La procedura - Per "ordinare" un omicidio la procedura è semplice: si invia una email ed entro tre giorni si riceve una risposta in cui vengono descritti i dettagli dell'operazione e in cui viene stabilito il compenso. Il sicario, dopo aver commesso l'omicidio, manda una foto della vittima al committente. C'è chi sostiene che il sito possa essere solo una trappola alla polizia, oppure un tranello per far luce su alcuni omicidi. Nel frattempo, zakazat-killer.com resta online.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • baffos

    08 Ottobre 2013 - 13:01

    Caspita!! facendo un breve calcolo bastano meno di 3 milioni di euro per sterminare i 915 parlamentari, ormai credo che sia l'unico modo per metterli in riga, forse è il caso di lanciare una sottoscrizione nazionale per la raccolta dei fondi necessari, se poi possiamo scegliere come debbono crepare io opterei per l'affogamento in una cloaca

    Report

    Rispondi

  • fergo

    07 Ottobre 2013 - 18:06

    interessante che abbia avuto già oltre 1/2 milione di visite ;)

    Report

    Rispondi

blog