Cerca

esteri

Spagna, è festa nazionale: parate a Madrid e Barcellona

12 Ottobre 2017

0
Spagna, è festa nazionale: parate a Madrid e Barcellona

Madrid, 12 ott. (AdnKronos) - Si celebra oggi, nel pieno della sfida secessionista catalana, la festa nazionale spagnola. E a Madrid, disseminata di bandiere nazionali, oggi si svolge la tradizionale parata presieduta dal re Felipe IV, in uniforme militare, insieme alla principessa Leonor e l'infanta Sofia. Sulla tribuna di onore sono invitati i presidenti di tutte le comunità autonome, ma oltre a quello della Catalogna, rimarranno vuoti i posti di Paesi Baschi e Navarra.

MADRID - Attesi tutti i leader politici nazionali, per ribadire il messaggio di unità di fronte alla sfida secessionista, ad eccezione del leader di Podemos, Pablo Iglesias, che era del resto assente anche negli anni passati. In ricordo delle vittime dell'attentato del 17 agosto a Barcellona, sono stati invitati anche gli ambasciatori dei Paesi delle vittime, tra i quali l'Italia, e i rappresentanti delle associazioni dei familiari delle vittime. Per permettere una maggiore affluenza di pubblico alla parata che ha come slogan 'Orgogliosi di essere spagnoli' le autorità hanno cambiato il percorso della parata.

BARCELLONA - E con lo slogan 'Catalogna sì e anche Spagna' si svolgerà anche a Barcellona una manifestazione (convocata dalla 'Società Civil Catalana' e da altri gruppi che si oppongono all'indipendenza, tra i quali l'associazione degli imprenditori catalani e dei professori per il bilinguismo nelle scuole catalane). Partirà alle 11 dalla Pedrera, sul Paseo de Gracia, e arriverà a plaza de Catalunya ha il sostegno del Pp catalano ed altri partiti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media