Cerca

Attrice hard sieropositiva

Panico nella porno-valley Usa

Attrice hard sieropositiva
La notizia è apparsa sul Los Angeles Times e ha gettato nel panico tutta l'industria californiana dei film hard, una tra le più grandi e articolate del mondo. Un'attrice statunitense, di cui non si conosce il nome per questioni di privacy, sarebbe risultata sieropositiva. Qualcosa di simile accadde nel 2004, quanto tutta l'industria del porno losangelina della Fernando Valley si fermò all'incirca per due mesi dopo che due attori risultarono positivi al test dell'Hiv. Verosimilmente, anche in questo caso il distretto si fermerà per un periodo. In America tutti ancora si ricordano anche del caso di John Holmes, il famoso attore superdotato, morto di aids nel 1988. L'episodio ha riaperto il dibattito sull'uso obbligatorio del preservativo sul set dei film per adulti visto che il test anti-Hiv svolto dagli attori una volta al mese non viene più giudicato sufficiente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • jack1980

    12 Giugno 2009 - 15:03

    Il discorso è molto semplice : se usano i preservativi, nessuno comprerà più i film. Questo è sicuro.

    Report

    Rispondi

blog