Cerca

esteri

Zimbabwe, Mugabe espulso dal partito

19 Novembre 2017

0
Zimbabwe, Mugabe espulso dal partito

Harare, 19 nov. (AdnKronos/Dpa) - Il partito di governo dello Zimbabwe, Zanu-Pf, ha rimosso Robert Mugabe dalla leadership del partito e lo ha espulso. Con la mossa, attesa, è stato nominato leader l'ex vice presidente Emmerson Mnangagwa, che Mugabe aveva licenziato due settimane fa.

Era stato proprio questo licenziamento ad avviare la catena di eventi che hanno portato i militari ad intervenire per impedire che il 93enne ormai ex uomo forte di Harare insediasse al suo posto la moglie Grace, che anche è stata espulsa dal partito.

La decisione di rimuove Mugabe dalla guida del partito è stata accolta con applausi e manifestazioni di gioia dai partecipanti alla riunione. "Il dittatore è caduto, Mnangagwa prenderà il posto del despota - ha detto un membro del partito alla Dpa - noi abbiamo fatto la nostra parte ora aspettiamo che Mugabe si dimetta e se non lo farà avvieremo l'impeachment".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media