Cerca

esteri

Russia lancia razzo Soyuz: "Persi contatti con satellite"

Spazio

28 Novembre 2017

0

Mosca, 28 nov. (AdnKronos) - Un razzo Soyuz è stato lanciato questa mattina dal nuovo cosmodromo russo di Vostochny, nella regione dell'Amur, nell'Estremo oriente russo. Ma il satellite Meteor che avrebbe dovuto mettere in orbita non è arrivato all'altitudine giusta e non ha stabilito contatti dopo il suo rilascio, ha ammesso Roscosmos.

"Nei primi tentativi, non si è riusciti a stabilire un contatto con il satellite per la sua assenza dall'orbita designata. Sono in corso analisi della situazione", ha dichiarato un portavoce.

Il lancio della Soyuz-2.1b è avvenuto alle 6.41 (ora italiana) con il satellite per il meteo Meteor e 18 altri satelliti piccoli.

Il primo lancio da Vostochny era avvenuto il 28 aprile del 2016, con un giorno di ritardo sul previsto (il presidente Putin presente all'evento era stato costretto a rimanere un giorno in più nell'Amur) e non si erano stabiliti i contatti con uno dei tre satelliti messi in orbita.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media