Cerca

esteri

Mistero in Canada, magnate e la moglie trovati morti in cantina

16 Dicembre 2017

0
Mistero in Canada, magnate e la moglie trovati morti in cantina

Toronto, 16 dic. (AdnKronos) - Mistero in Canada per la morte di Barry Sherman, filantropo e magnate della farmaceutica, trovato cadavere assieme alla moglie Honey nella cantina della loro casa di Toronto. La polizia non ha fornito molti dettagli, ma ha dichiarato che tratterà il caso come una "morte sospetta", ha riferito il quotidiano 'Toronto Globe and mail'.

Fondatore del gigante dei farmaci generici Apotex, Sherman era uno degli uomini più ricchi del Canada, con una fortuna di 3,2 miliardi di dollari, secondo la stima di Forbes. Genitori di quattro figli, con un nipotino appena nato, Barry e Honey Sherman, 75 e 70 anni, avevano appena messo in vendita la loro casa per 6,9 milioni di dollari. I loro corpi sarebbero stati trovati da un agente immobiliare che ha dato l'allarme poco prima di mezzogiorno, ora locale.

La notizia ha scioccato il Canada, dove gli Sherman erano apprezzati anche come filantropi: la coppia aveva donato milioni di dollari a ospedali, università e fondazioni ebraiche. "Sophie ed io siamo addolorati dalla notizia della morte improvvisa di Barry e Honey Sherman - ha twittato il presidente del Canada, Justin Trudeau - le nostre condoglianze alla famiglia, gli amici e a tutti coloro che sono stati toccati dal loro spirito e la loro visione".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media