Cerca

esteri

Gb, May crea ministero per la Solitudine

17 Gennaio 2018

0

Londra, 17 gen. (AdnKronos) - Un ministro per la Solitudine. Il premier britannico Theresa May ha conferito l'incarico a Tracey Crouch, chiamata ad affrontare la piaga - sociale e sanitaria - che nel Regno Unito affligge circa 9 milioni di persone. La nomina corona il progetto avviato da Jo Cox, la parlamentare uccisa nel novembre 2016.

Il testimone viene formalmente raccolto dalla 42enne Crouch, chiamata ad affrontare "una sfida generazionale". Un report elaborato lo scorso anno ha delineato un quadro preoccupante: 9 milioni di persone costrette a vivere in un contesto isolato, spesso per settimane, e a sopportare un peso che - per la salute - è paragonabile ai danni provocati da 15 sigarette al giorno. "Jo Cox ha evidenziato il livello della solitudine nel paese e ha dedicato tutta se stessa ad aiutare chi soffre".

L'attenzione va rivolta in particolare alle persone anziane: si stima che metà degli over 75 viva da solo. Si tratta di circa due milioni di cittadini, molti dei quali non escono per giorni o addirittura per settimane. L'isolamento diventa ancor più profondo nei mesi invernali, che finiscono per azzerare o quasi la vita sociale. Il governo, fa sapere la Bbc, ha annunciato che l'Ufficio nazionale di statistica elaborerà un metodo per 'misurare' la solitudine e verranno stanziati fondi per affrontare le emergenze.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media