Cerca

Il miliardario pro-Europa

George Soros regala mezzo milione di euro a una organizzazione anti-Brexit

8 Febbraio 2018

20
George Soros regala mezzo milione di euro a una organizzazione anti-Brexit

Il miliardario americano George Soros ha donato 400.000 sterline (circa 453.000 euro) a un'organizzazione pro-Unione europea che tenta di influenzare il voto dei parlamentari del Regno Unito sull'accordo finale della Brexit. Lo riferisce il presidente della stessa associazione, Best for Britain, Mark Malloch-Brown. Al Word Economic Forum di Davos, Soros aveva detto che la prima ministra del Regno Unito, Theresa May, non sarebbe rimasta a lungo al potere e che gli inglesi si trovano nella "fase di negazione" delle conseguenze finanziarie della Brexit. "La situazione economica attuale non è così malvagia come previsto, vivono nella speranza, ma quando la moneta si deprezzerà e l'inflazione sarà la forza trainante, questo porterà a un abbassamento degli standard di vita", aveva dichiarato Soros. "Ci vorrà - aveva aggiunto - del tempo, ma quando succederà, si renderanno conto che guadagneranno meno di prima, perché i salari non aumenteranno più velocemente del costo della vita".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Skyler

    08 Febbraio 2018 - 17:05

    Viktor Campus......già, il fatto che un pirla sia in libertà è proprioo cosa da PD!!!

    Report

    Rispondi

  • gianni1946

    gianni1946

    08 Febbraio 2018 - 17:05

    Questo LOSCO individuo sta influenzando tutta L'Europa,questo e il migliore amico della sinistra,,,speriamo che paghi tutti i danni che sta facendo.

    Report

    Rispondi

  • atlantide23-

    atlantide23-

    08 Febbraio 2018 - 16:04

    aspettavo il primo coglio.......ehm...ehm....distratto...Gli africani sono invasori e moltissimi sono dei delinquenti. il nigeriano era uno spacciatore. Cosa c'entra questo delitto, forse di natura passionale? in ogni caso questo dimostra che, poiche' di delitti commessi da BIANCHI ITALIANI , ne abbiamo un numero sufficiente, non ne vogliamo altri commessi da delinquenti provenienti da altri conti

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media