Cerca

Attivista

Israele, lezione all'Italia: andrà a processo la minorenne in carcere da due mesi per lo schiaffo a un soldato

14 Febbraio 2018

3
Israele, lezione all'Italia: andrà a processo la minorenne in carcere da due mesi per lo schiaffo a un soldato

Una lezione per Piacenza, dove un carabinieri è stato picchiato quando era già a terra e alcuni altri sono stati picchiati dai manifestanti anti-fascisti, arriva da Israele. Dove l'attivista di sinistra Ahed Tamimi è stata rinviata a processo, a porte chiuse, per aver schiaffeggiato e preso a calci due soldati israeliani. La ragazza, che è minorenne avendo 17 anni, è in prigione dall'epoca dei fatti, ovvero da due mesi, e vi rimarrà fino all'inizio del processo, che non è previsto prima del mese di marzo. L'accusa è quella di aggressione.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Skyler

    15 Febbraio 2018 - 13:01

    William Rudolf Kovacs .....almeno si tolgono dalle balle facendosi saltare in aria a differenza di qualche altro...

    Report

    Rispondi

  • pttfabrizio@gmail.com

    pttfabrizio

    14 Febbraio 2018 - 20:08

    in italia c'è il pd, quindi non va in galera nessuno, se si difendeva il poliziotto sarebbe già dentro lui, non capisco che ci vanno a fare in polizia, proprio non capisco, o sono fessi o ritardati mentali, e che non dicano che è un lavoro come un'altro, è troppo umiliante.

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    14 Febbraio 2018 - 20:08

    Questa notizia fatela pervenire a tutti i sinistri italiani e comunicate pure che se cambia la gestione arriveremo anche noi a comportarci come gli israeliani.

    Report

    Rispondi

media