Cerca

La paura

Donald Trump, i timori di Mentana sulla nomina di Pompeo agli Esteri: "Si entra in terra incognita"

13 Marzo 2018

6
Mentana, la sentenza definitiva: "Le elezioni Usa le hanno perse in tre: nomi e cognomi"

La decisione del presidente degli Stati Uniti, Donal Trump, di nominare il capo della Cia, Mike Pompeo, come segretario di Stato rischia di aprire scenari internazionali dai toni inquietanti. Come ricorda il direttore del TgLa7, Enrico Mentana, la scelta di Trump non è un fulmine a ciel sereno: "Si erano fatte insistenti nei giorni scorsi le voci di forti dissapori soprattutto per la vicenda dei dazi tariffari". I motivi secondo Mentana sono tutti riconducibili alla linea sempre più aggressiva che la Casa Bianca vuol portare avanti in politica estera: "Rex Tillerson era un elemento equilibratore nella squadra della Casa Bianca. Ora si entra in terra incognita".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ernesto1943

    14 Marzo 2018 - 14:02

    viene data importanza che non merita a mentana le analisi di mia zia sono più appropriate e diverse.

    Report

    Rispondi

  • Fil di ferro

    Fil di ferro

    14 Marzo 2018 - 06:06

    Lazzarini, sei un genio !

    Report

    Rispondi

  • claudioarmc

    13 Marzo 2018 - 17:05

    Se lo pensa mitraglietta scarica siamo a posto Viktor Campus, ti avevo prescritto delle medicine non delle merendine, ricordati le medicine cribbio!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media