Cerca

Mistero Oltretevere

Vaticano, Papa Francesco e la clamorosa verità: ecco le 7 righe "tagliate" dalla lettera di Papa Ratzinger

14 Marzo 2018

5
Vaticano, Papa Francesco e la clamorosa verità: ecco le 7 righe "tagliate" dalla lettera di Papa Ratzinger

"Una elegante e sublime presa in giro". Di sicuro, un drammatico boomerang partito dal Vaticano e che alla fine lascia sul campo un'unica vittima: Papa Francesco e i suoi "cortigiani". Il vaticanista Sandro Magister, titolare del seguitissimo blog Settimo cielo, a "svelare il mistero" della lettera di Benedetto XVI "a favore" di Bergoglio che tanti dubbi aveva sollevato nel mondo della Chiesa. A quella lettera mancavano 7 righe e il sospetto di manipolazione del pensiero del Papa Emerito non è poi così campato in aria. 



Antonio Socci, su Facebook, citando Magister spiega per filo e per segno cosa non torna in questo giallo d'Oltretevere: "Lo avevo scritto subito, a caldo, appena il Vaticano ha diffuso la notizia di quella lettera di Benedetto XVI che sembrava - a prima vista - un clamoroso applauso di approvazione a Bergoglio, nell'anniversario della sua elezione - ricorda l'editorialista di Libero -. Avevo scritto: perché non rendono nota tutta la lettera? Perché estrapolano solo tre frasi? Adesso è tutto chiaro". Il Vaticano non aveva distribuito la lettera integrale di Ratzinger "e ora scopriamo che nella seconda parte - con sottile sarcasmo - Benedetto XVI fa capire come va interpretato il pedaggio che ha dovuto pagare nella prima parte".

"In sostanza - sottolinea Socci - il papa emerito spiega che non ha tempo (da perdere) per scrivere un commento al formidabile pensiero teologico di Bergoglio (come gli avevano chiesto) e nemmeno ha tempo (da perdere) per leggere gli undici piccoli volumi, di vari autori, che dispiegano tutta la sapienza bergogliana. Lui, Benedetto, fa sapere che non li ha letti e nemmeno ha intenzione di leggerli perché ha altro da fare. Capita l'antifona? E ora non gli rompete più le scatole! A buon intenditor poche parole (a me pare un'elegante e sublime presa in giro)". Socci regala ai suoi follower anche una succosa postilla: "Recentemente il Papa emerito aveva scritto di sua iniziativa una bellissima prefazione teologica al libro del cardinale Sarah. Probabilmente anche per questo dal Vaticano la pretendevano pure per Bergoglio. Ma lui ha risposto picche".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • EL MERENDERO2

    22 Marzo 2018 - 15:03

    vere o no dimostrano quanto infame sia ratzinger un ex simpatizzante del nazismo fatto papa ha deciso di non seguire le orme del suo predecessore ma di scappare vigliaccamente dietro la sottana del prossimo papa pronto a criticare proprio lui che non ha avuto la capacità di fare nulla se non scappare . socci è solo un opportunista nostalgico ...

    Report

    Rispondi

  • Ivan73

    15 Marzo 2018 - 06:06

    Eviterei certi articoli..cadiamo sempre piu'in basso con l'informazione.

    Report

    Rispondi

  • claudioarmc

    14 Marzo 2018 - 15:03

    Censura a favore del Pampero? Chi l' avrebbe mai detto

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media