Cerca

Astro nascente

Il Labour Party punta su Gloria De Piero, ex "topless girl"

Oggi è deputata e ministro ombra. Ma a 15 anni Gloria De Piero posò nuda per the Sun

Il Labour Party punta su Gloria De Piero, ex "topless girl"

A 15 anni ha posato a seno nudo per la terza pagina di The Sun, tabloid inglese rinomato per lo spazio che dedica alle modelline in abiti discinti. Oggi, che di anni ne ne ha 40, è una deputata in ascesa del Labour Party inglese, nonché ministro ombra per le Pari Opportunità. Malgrado la stampa di orientamento tory, Daily Mail in testa, le abbia più volte rinfacciato i suoi precedenti da "topless girl", Gloria De Piero non ha problemi a fare i conti col suo passato. Figlia di immigrati italiani, il padre operaio tessile, spiega tutto così: "Ho venduto quelle foto perché avevo bisogno di arrotondare".

Socialista in carriera - Nata a Bradford (profonfo nord inglese, 62 km da Manchester), negli anni dell'università si iscrive al Labour. Laureata coi massimi voti in Scienze Sociali, entra in Bbc e pare fosse apprezzata dall'ex premier Tony Blair per il suo lavoro giornalistico. Il grande salto lo fa nel 2010: si candida alla camera dei Comuni nel collegio del Nottinghamshire. Il Daily Mail tira fuori la storia della sua foto di nudo, ma la De Piero non fa una piega: porta avanti la sua campagna elettorale ed è eletta con 152 voti di vantaggio. Nell'agone politico inglese, meno avvelenato di quello italiano, ma non per questo non velenoso, la De Piero s'è dovuta confrontare con chi l'ha definita ne più ne meno come la "velina della sinistra". Ma ormai è in ascesa, è un nome forte del segretario Ed Miliband, e se non l'ha fermata finora, la foto a seno nudo non la fermerà più.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • enniga

    17 Ottobre 2013 - 17:05

    mi pare tosta, in tutti i sensi. enrico

    Report

    Rispondi

  • enniga

    17 Ottobre 2013 - 17:05

    mi pare tosta, in tutti i sensi. enrico

    Report

    Rispondi

blog