Cerca

Polemica in Inghilterra

Warwick, le studentesse-canoiste posano nude per beneficenza. Rissa con le femministe

Le componenti della squadra femminile di canottaggio si spogliano per raccogliere fondi per la ricerca sul cancro. Accusa: "Cercano solo visibilità"

Warwick, le studentesse-canoiste posano nude per beneficenza. Rissa con le femministe

Si spogliano nude per un calendario benefico e le femministe inglesi dichiarano guerra. Le studentese che compongono la squadra di canottaggio dell'Università di Warwick hanno deciso di posare senza veli per un calendario in vendita a 8 sterline, il cui ricevato andrà alla ricerca sul cancro al seno. Nobile fine, che però non ferma le bellicose attiviste per i diritti delle donne, che accusano le giovani studentesse-atlete di voler solo cercare visibilità. "La ricerca per il canco deve essere penalizzata dal dibattito politico?", domandano ora le protagoniste del calendario, secondo cui le loro forme in bella vista "non ostacolano la missione delle femministe alla ricerca della parità dei diritti". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • andresboli

    30 Maggio 2014 - 11:11

    che notiziona!

    Report

    Rispondi

  • roberto19

    roberto19

    17 Ottobre 2013 - 20:08

    questa notte la Boldrini non dormirà ....

    Report

    Rispondi

blog