Cerca

La denuncia

India, l'orrore sulla turista italiana a Mumbai: violentata in taxi da una guida turistica

2 Luglio 2018

0
India, l'orrore sulla turista italiana a Mumbai: violentata in taxi da una guida turistica

Una turista italiana di 37 anni ha denunciato di essere stata violentata durante il suo viaggio in India da una guida turistica. Alla politiza di Colaba, la donna, dipendente di una banca in Italia, ha spiegato alla polizia di aver assunto lei stessa l'uomo che poi l'ha stuprata. Verso la fine del tour a Mumbai lo scorso 14 giugno, la guida ha convinto la donna a visitare l'esterno della casa dell'attore Amitabh Bachchan: "Le ha promesso che l'avrebbe poi portata nell'albergo in cui soggiornava - ha spiegato la polizia - aveva prenotato anche un taxi ma, dopo essere saliti, l'aggressore ha fermato l'auto per andare a comprare degli alcolici. Quindi, dopo averla obbligata a bere, l'ha stuprata all'interno dell'auto".

Prima della denuncia alla polizia locale, la donna si era rivolta all'ambasciata italiana che le ha prestato aiuto. La polizia ha recuperato alcuni video dalle telecamere di sorveglianza, lungo il percorso fatto dai due dopo aver lasciato l'autobus del tour guidato. E in più c'è anche l'account Instagram dell'uomo dal quale è partito un messaggio diretto alla donna poco dopo averla violentata.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media