Cerca

Parla Dalia Grybauskaite

La presidente Lituana: "Il piano Baltico di Putin, asse con Trump, conseguenze imprevedibili"

4 Luglio 2018

0
La presidente Lituana: "Il piano Baltico di Putin, asse con Trump, conseguenze imprevedibili"

"Noi baltici e la Polonia avvertiamo la minaccia dell'aggressione ai nostri confini, specie a fronte delle ripetute esercitazioni dell'esercito russo presso le nostre frontiere e nel Mar Baltico, degli attacchi cibernetici, della militarizzazione dell'enclave di Kaliningrad. Siamo sotto crescente assedio russo. L'unità europea e la Nato restano bastioni fondamentali della nostra sopravvivenza. Però dobbiamo cooperare". Dalia Grybauskaite, presidente lituana, in una intervista a il Corriere della Sera, considera la Russia un pericolo: "Noi siamo liberi soltanto da tre decadi" e "quotidianamente l'aggressività di Putin sottolinea la nostra caducità: è in corso una guerra non convenzionale".

Leggi anche: Verso l'incontro Trump-Conte, la richiesta del presidente Usa: così farà crollare la Ue?

E attacca: "La difesa aerea della Nato nelle nostre regioni è insufficiente e va rafforzata. I Patriot possono essere installati su sottomarini o sul nostro territorio". Sull'incontro Trump-Putin previsto a Helsinki il 16 luglio la presidente dice che "non ci attendiamo grandi risultati. Temiamo che si ripeta il non successo di quello fra Trump e Kim Jong-un con conseguenze imprevedibili, vista la grande pericolosità di Putin". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media