Cerca

In Afghanistan

Fuga d'amore, la famiglia li trova e li decapita in un cimitero

Le indagini procedono: la tesi più accreditata è che siano stati i genitori di lei

Fuga d'amore, la famiglia li trova e li decapita in un cimitero

Una fuga d'amore alla Giulietta e Romeo, due ragazzi innamorati che hanno tentato di sfuggire all'opposizione dei genitori di lei, che non approvavano l'unione. Ma la morale afghana non perdona. I due sono stati trovati e decapitati in un cimitero vicino Helmand, chiamato Basharan, in Afghanistan. Da un'indagine preliminare pare che gli omicida fossero legati alla famiglia della ragazza, ma non c'è ancora conferma. Il portavoce della polizia di Helmand, Ahmad Fawad Askari, ha riferito al giornale online Tolonews.com che probabilmente la famiglia della giovane ha finto di essere favorevole al fidanzamento, viaggiando fino a casa del ragazzo. Vedendo che i due erano scappati, li avrebbe inseguiti e poi brutalmente uccisi, portando i loro corpi nel cimitero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • peroperi

    23 Ottobre 2013 - 21:09

    i giornali sono ansiogeni e cercano di procurarsi le vendite solo con titoli che fanno preoccupare la gente. Se in Italia non viene massacrato nessuno per un giorno vanno a cercarsi le notizie dall'altra parte del mondo pur di non far mancare la dose di crudeltà ai loro lettori piu' morbosi. E' tutto da rifare.

    Report

    Rispondi

  • HOLDIT

    23 Ottobre 2013 - 19:07

    ci dovremmo integrare con questa gente?

    Report

    Rispondi

  • giulana

    23 Ottobre 2013 - 19:07

    questa è la civiltà che vorrebbero portare anche in Italia e in Europa (e forse ci riusciranno)!

    Report

    Rispondi

blog