Cerca

La polemica

Qatar, rimossa la statua di Materazzi e Zidane: "E' offensiva per l'islam"

L'installazione artistica era sul lungomare di Doha per sponsorizzare i mondiali del 2022. Ma dopo un mese dall'esposizione è stata "chiusa" in un museo

Qatar, rimossa la statua di Materazzi e Zidane: "E' offensiva per l'islam"

Nemmeno un mese e l'hanno rimossa. La discussa statua Coup de Tete dell'artista franco-algerino Adel Abdessemed, che raffigura la testata di Zinedine Zidane a Marco Materazzi durante la finale dei Mondiali in Germania del 2006, e' stata rimossa dalla Corniche, la principale baia di Doha, dove era stata installata meno di un mese fa. L'opera in bronzo alta cinque metri e' stata acquistata dall'Autorita' per i musei del Qatar, che aveva deciso di esporla permanentemente sulla baia della capitale qatarina. Ma subito sono scoppiate le polemiche. L'installazione della statua aveva ricevuto molte critiche nell'emirato islamico conservatore che ospitera' i Mondiali di calcio del 2022. Alcuni residenti nel piccolo Paese del Golfo hanno definito la statua come un inno alla violenza, mentre altri la considerano come anti-islamica, come tutte le raffigurazioni di esseri umani secondo i principi dell'Islam. Dopo meno di un mese dall'installazione della statua, l'Autorita' per i musei ha cambiato idea e ordinato di rimuovere l'opera d'arte per trasferirla nel Museo di arte araba moderna (Mathaf) di Doha. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kk300

    31 Ottobre 2013 - 15:03

    e non mi sembrava affatto una copia. Alta circa 5 metri, ed alle 6 di pomeriggio ho stentato a capire cosa fosse. Lì per lì ho pensato a due pugili, ma poi ho notato i tacchetti alle scarpe, ed allora ho capito. Se qualcuno non ci crede e mi invia la sua mail, gli mando la foto.

    Report

    Rispondi

blog