Cerca

La retromarcia

Brasile, il governo annulla la lezione di Battisti all'università

Dopo le polemiche per quel seminario sul "diritto alla vita", l'esecutivo di Brasilia ha detto no alla lezione dell'ex terrorista

Cesare Battisti

Cesare Battisti

Dopo le polemiche arriva la marcia indietro. Il governo brasiliano ha fatto annullare la conferenza che Cesare Battisti doveva tenere oggi all'Università Federale di Santa Catarina a Florianopolis. In un messaggio, diffuso dagli organizzatori, l'ex terrorista dei Pac sostiene che "attraverso una richiesta formale, all'ultimo momento, il governo mi ha proibito di partecipare". È stato lo stesso comitato che aveva organizzato il seminario "Chi ha diritto di vivere" - nel quale Battisti era l'oratore principale - a informare di aver ricevuto una e-mail dell'ex terrorista nella quale si annunciava l'annullamento della conferenza. Joa Gabriel Almeida, lo studente che aveva organizzato la partecipazione di Battisti, ha diffuso il messaggio nel quale lo stesso sostiene che "attraverso una richiesta formale, all'ultimo momento, il governo mi ha proibito partecipare al nostro incontro". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Yossi

    04 Marzo 2015 - 14:02

    Un condannato per quattro omicidi da lezioni sulla vita, certo è che la sfrontatezza non ha limiti era ora che anche in Brasile qualcuno apriva gli occhi

    Report

    Rispondi

  • cosimo.pompadoro@fastwebnet.it

    cosimo.pompadoro

    04 Marzo 2015 - 10:10

    .....seminario "Chi ha diritto di vivere" - nel quale Battisti era l'oratore principale..... ma ho capito bene? questo assassino partecipa come esperto al seminario, avendo già applicato le sue idee perverse uccidendo coloro che secondo lui non avevano alcun diritto di vivere. ma non c'è nessuno che applica le sue teorie nei suoi confronti?

    Report

    Rispondi

  • er sola

    06 Novembre 2013 - 20:08

    Fare la fine che hanno fatto le sue vittime e anche alla svelta.

    Report

    Rispondi

  • rendagio

    06 Novembre 2013 - 17:05

    Sarebbe stato un oltraggio alle vittime dell'assasino Battisti,ma dalla sua compagna Dilma (ex terrorista ) cosa ci si può aspettare, il buon senso ha avuto ragione,peccatopoteva esser l'occasione di un colpo di mano (alla testa)per regolare I conti.occhio per occhio dente per dente...

    Report

    Rispondi

blog