Cerca

Dallo spazio

Satellite da una tonnellata
in picchiata sulla terra
le probabilità di essere colpiti...

"Goce" era stato lanciato dall'Agenzia spaziale europea nel 2009, ma ha finito il carburante. Cadrà entro le prossime 48 ore

Satellite da una tonnellata
in picchiata sulla terra
le probabilità di essere colpiti...

Non bastassero i diktat sul rapporto deficit-Pil, dall'Europa ci piomba un'altra tegola sulla testa. No, non dal Palazzo di Strasburgo o dall'Eurotower, ma direttamente dal cielo. E no, l'onnimpotente Merkel non è ascesa affianco dell'Onnipotente quello vero. A caderci in testa sarà entro 48 ore, e con ogni probabilità tra la sera di domenica e le prime ore di lunedi', un satellite dell'Agenzia spaziale europea (Esa) da 1,1 tonnellate di peso precipitera' sulla superficie terrestre. "Goce" era stato lanciato nel 2009 per stendere una mappa del campo gravitazionale terrestre ma lo scorso mese ha esaurito il combustibile. Al momento si trova in un'orbita discendente a 160 chilometri di quota. Una volta che avra' raggiunto gli 80 chilometri, impattando gli strati più densi dell'atmosfera, finirà in pezzi e i frammenti più grandi, secondo una stima degli scienziati dell'Esa, potranno avere le dimensioni di un motore di auto e pesare circa 200 chili. Le chance di essere colpiti da un frammento, secondo gli astronomi, sono 250.000 volte inferiori a vincere il primo premio di una lotteria.

All'interno dell'arco temporale che va dalla sera di oggi alla tarda mattinata dell'11, non e' ancora possibile escludere la remota possibilita' che uno o piu' frammenti del satellite possano cadere sul nostro territorio. Le finestre di interesse per l'Italia sono, per ora, tre: dalle 8.26 alle 9.06 di domenica, 10 novembre, coinvolgendo potenzialmente il Centro-Nord (Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Emilia-Romagna, Toscana, Sardegna); dalle 19.44 alle 20.24 sempre di domenica interessando potenzialmente i territori di Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria e Sardegna; dalle 7.48 alle 8.28 di lunedi' 11 novembre, periodo per il quale non sono ancora disponibili informazioni poiche' sono ancora in corso le elaborazioni delle traiettorie possibili da parte di Agenzia spaziale italiana. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marcolelli3000

    10 Novembre 2013 - 08:08

    "ma guarda come sono coglioni questi terrestri"

    Report

    Rispondi

  • GIORGIOPEIRE@GMAIL.COM

    GIORGIOPEIRE

    10 Novembre 2013 - 06:06

    Mi auguro che cada su Montecitorio

    Report

    Rispondi

  • ceruzzo

    09 Novembre 2013 - 19:07

    I satelliti con l'autodistruzione??!!, guarda che non è un film di 007. Comunque bel titolo da cazzari, come sempre.

    Report

    Rispondi

  • alberto55

    09 Novembre 2013 - 19:07

    Vorrei che cadesse sul Palazzo di Montecitorio quando è pieno!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog