Cerca

Un settore in crisi...

Il travaglio dell'hard Usa: "Così i porno sono ridicoli, guardate questa clip"

La mobilitazione in California: "Le mascherine, i guantini e tutto il resto rendono il nostro lavoro una barzelletta". E lo dimostrano così...

La protesta

La protesta

Mondo dell'hard in protesta contro i nuovi paletti imposti dalla California all'industria pornografica. Dopo l'obbligo di indossare il profilattico per scongiurare la contrazione di malattie sessualmente trasmissibili, sarebbero state avanzate altre "richieste". Asssurde, a detta degli addetti ai lavori. E due volti noti del settore, James Deen Jessica Drake, si sono ribellati e hanno deciso di realizzare un video-protesta ironico che vuole mostrare come sarebbe ridicolo girare un porno seguendo tutte le norme indicate: guanti di gomma, mascherine di plexiglass a proteggere gli occhi e fazzoletti per le parti intime da usare durante i rapporti orali. Insomma, nel mirino dei legislatori californiani ci sarebbero i "liquidi corporali", tutti quelli portatori di malattie infettive. Ma ogni anno, ci tengono a precisare da par loro i due pornodivi, gli attori hard si sottopongono a test specifici e analisi, giudicando pertanto inutili, e piuttosto scomode, tali precauzioni.

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog