Cerca

Berlusconi incontra Obama

Chiederà più uomini a Kabul

Berlusconi incontra Obama
 Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è giunto domenica sera a Washington per incontrare alla Casa Bianca il presidente americano Barack Obama. Berlusconi presenterà al presidente degli Stati Uniti l'agenda del vertice G8, in programma in luglio all'Aquila. Al'incontro, di un'ora, nello studio ovale parteciperanno, oltre a Berlusconi e Obama, anche altri stretti collaboratori del presidente Usa, come il segretario di Stato Hillary Clinton. Berlusconi chiederà anche un raf­forzamento temporaneo del nostro contingente in Afgha­nistan che porterebbe a im­piegare sino a 500 militari in più. La disponibilità ad entra­re in azione immediatamen­te, a richiesta del comando delle operazioni, e non più con le tradizionali 6 ore di preavviso: un’operatività in tempo reale che cambierebbe il volto del nostro impegno, come da tempo chiedono gli americani.

Successivamente, dopo i colloqui alla Casa Bianca, Berlusconi si recherà al Congresso per incontrare la presidente Nency Pelosi e diversi esponenti del Parlamento statunitense. L'aereo con a bordo il premier è atterato alla base di Andrews domenica sera alle 20,15 ora locale, le 2,15 di lunedì in Italia. Il Cavaliere si è recato direttamente dall'aeroporto all'albergo che lo ospita nella capitale americana, albergo situato a beve distanza dalla Casa Bianca, ed entrando non ha fatto dichiarazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog