Cerca

Bellezza della patata

Inghilterra, boom della chirurgia estetica per la vagina. Ma i medici: "E' inutile e dannosa per le minorenni"

Nel Regno Unito gli interventi di riduzione labiale sono aumentati di 5 volte negli ultimi 10 anni. Molti anche su under 14. Gli specialisti lanciano l'allarme: "Colpa dei porno"

Inghilterra, boom della chirurgia estetica per la vagina. Ma i medici: "E' inutile e dannosa per le minorenni"

"Donne inglesi, soprattutto se minorenni, non fate ricorso alla chirurgia estetica della vagina: è inutile e per di più dannosa". In Gran Bretagna gli interventi di "desgin della vagina" (come sono definite le operazioni di rimodellamento dei genitali femminili) sono aumentati di 5 voltenegli ultimi 10 anni, con un picco di 2mila riduzioni labiali nel solo 2010. Tra il 2008 e il 2012, 266 operazioni sono state eseguite su ragazze con età inferiore ai 14 anni. Le statistiche sono del sistema sanitario nazionale (quindi non tiene conto del lavoro fatto dalle cliniche private) e il Comitato Etico del Collegio inglese Ostetrici e Ginecologi le usa per gridare il proprio: "basta!". "La chirurgia estetica genitale femminile - è il tenore del loro allarme - è quasi sempre inutile, può essere dannosa e non dovrebbe essere proposta alle ragazze di età inferiore ai 18 anni". La mania della chirurgia finalizzata ad avere una vulva più carina, secondo gli esponenti del comitato, è solo frutto di comunicazione "distorta da quanto viene rappresentato nella cultura popolare, nella pornografia e negli annunci pubblicitari delel cliniche private". "Se siete preoccupate per i vostri genitali e vi informate attraverso internet - denuncia Suzi Leather, presidente del Comitato Etico - troverete solo pubblicità e pornografia. I medici si devono impegnare - aggiunge - a fornire alle pazienti una gamma molto più accurata di ciò che è normale. Ciò le aiuterà a fare scelte più informate".

Le proteste -  Il Comitato Etico chiede un vero e proprio giro di vite da parte del sistema sanitario: le operazioni dovrebbero essere autorizzati solo in presenza di una giustificazione medica chiara e mai per le minorenni. Gli esperti spiegano che non è accertato se dagli interventi di vagina design le donne che denunciano disagio nell'attività sessuale o nella vita quotidiana traggano realmente beneficio. Al contrario, il Comitato si dice preoccupato per le ragazze minorenni che si sottopongono all'operazione quando lo sviluppo genitale non è ancora completo, perché loro potrebbero andare incontro a complicanze. Ma in Inghilterra c'è chi si oppone al clima di allarme sulla riduzione labiale sollevato dal Comitato etico. Secondo un membro dell'Associazione inglese dei Chirurghi Plastici ed Estetici "come alcune signore hanno grandi seni e vogliono seni più piccoli, allo stesso modo donne che ritengono di avere labbra troppo grandi possono desiderarne la riduzione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kappac

    18 Novembre 2013 - 13:01

    le ragazzine certo no e nemmeno mi interessa ma alcune patate adulte sono davvero inguardabili

    Report

    Rispondi

  • kappac

    18 Novembre 2013 - 13:01

    le ragazzine certo no e nemmeno mi interessa ma alcune patate adulte sono davvero inguardabili

    Report

    Rispondi

  • secondotentedi

    18 Novembre 2013 - 00:12

    e i genitali... di tutte quelle persone...? per digerire cose del genere... chi li ha messi al mondo non si sa se è soddisfatto, non è che recano danni al loro cervello irreversibili? cmq forse un dì lo sapremo..., grazie mille.(:

    Report

    Rispondi

blog