Cerca

La guida

Mercatini di Natale low cost
Budapest, Cracovia, Riga:
ecco dove si risparmia

Nonostante la crisi le principali città europee sono piene di turisti che vogliono assaporare l'atmosfera delle feste

Mercatini di Natale low cost 
Budapest, Cracovia, Riga: 
ecco dove si risparmia

Il profumo è quello di cannella e di spezie, di legno di montagna e di dolci fatti in casa, di vin brulè. La luce è quella delle casette di legno dei presepi e quella che viene dagli abeti decorati a festa con palle colorate e cristalli di neve. La musica è qualla delle cornamuse, dei canti tradizionali. In tutta Europa questa è la settimana dei Mercatini di Natale alla quale, chi ama l'atmosfera che precede la santa notte, non può rinunciare. E vista la crisi che spinge al risparmi ecco le occasioni low cost con le quali hotel e compagnie aeree invogliano i viaggiatori a partire.

Il sito inglese wwww.postoffice.co.uk ha stilato una classifica basandosi sui dati emersi da un rapporto sul prezzo per un weekend, volo, hotel e pasti inclusi. È emerso che Budapest è la città europea più economica dove andare durante l’avvento, con 629 euro per un fine settimana fra i mercatini natalizi della capitale ungherese; il costo è ovviamente un valore medio, che può ridursi o aumentare a seconda dello stile di vita del viaggiatore, della tipologia di albergo che si sceglie e altro ancora. Sul podio troviamo al secondo posto Riga, in Lettonia, con 630 euro, mentre in terza posizione si piazza Lille, in Francia, con 830 euro; sotto i 1.000 euro troviamo poi Bruxelles (890 euro), Praga (907 euro) e Copenaghen (999 euro). Seguono poi i mercatini di Natale a Tallinn e Vienna, entrambi con 1.000 euro tondi tondi, poi quelli di Berlino (1.013 euro), Basilea (1030 euro) e Monaco di Baviera (1031 euro). 

Secondo l'Osservatorio di trivago.it invece nella top 10 dei low cost per il 2013 troviamo Cracovia, che conferma la prima posizione dell’anno scorso e il prezzo di 52€ a camera a notte, segue Rovereto con un prezzo medio di 80€, in terza posizione Napoli (81€), poi Praga (82€), Berlino (83€) e Trento (96€), sopra i 100€ Stoccarda, Levico Terme, Helsinki e Norimberga. Per chi poi non si può spostare, nessun problema: ogni città italiana ha il suo mercatino di Natale dove l'atmosfera è comunque assicurata e la caccia ai regali garantita. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog