Cerca

Catena alimentare

Isola infestata dai serpenti
Paracadutati 2mila topi avvelenati

Operazione dal film a Guam, nel cuore del Pacifico

1
Isola infestata dai serpenti
Paracadutati 2mila topi avvelenati

La fantasia delle autorità Usa giunge a vette impensabili, degne di un film di fantascienza. Per risolvere il problema dell’invasione di serpenti sull'isola di Guam, nel mezzo del Pacifico, l'aeronautica militare a stelle e strisce ha lanciato 2.000 topi avvelenati (ognuno con il loro mini-paracadute) intorno alla base aerea di Andersen sperando che i rettili, ghiotti di roditori, li divorino liberando l’isola dalla loro scomoda e pericolosa presenza. Se il piano dovesse fallire sarebbe una vera disdetta. L’operazione, dal costo di 8 milioni di dollari, è già al quarto tentativo. Gioiscono anche gli ornitologi, visto che gli uccelli sono il pasto preferito dei serpenti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blu_ing

    03 Dicembre 2013 - 20:08

    scusate ma le manguste no? o sti deficienti conoscono solo gli elicotteri mangusta?

    Report

    Rispondi

media