Cerca

Dopo Newtown

Colorado, studente spara in un liceo e si suicida: 2 feriti

A un anno dalla strage in Connecticut carneficina sfiorata a Centennial. Il giovane voleva uccidere un professore, poi si è tolto la vita

Colorado, studente spara in un liceo e si suicida: 2 feriti

Due feriti, di cui uno grave, e un morto: è il bilancio della sparatoria avvenuta in un liceo di Centennial, alle porte di Denver in Colorado. La vittima sarebbe lo stesso attentatore, uno studente, che secondo i media americani si sarebbe suicidato. A un anno esatto dalla strage di 27 tra alunni e insegnanti nella scuola elementare di Newtown, in Connecticut, torna dunque la paura negli Stati Uniti. I colpi di arma da fuoco questa volta sono stati esplosi all'interno del liceo Araphoe High School. Il sospetto sarebbe entrato armato cercando un insegnante. L'uomo sarebbe riuscito a fuggire e uno studente avrebbe cercato di opporsi al giovane armato, rimanendo ferito. Ora è ricoverato in gravi condizioni. Del giovane attentatore, lo sceriffo locale Grayson Robinson ha detto: "Quell'individuo è morto, apparentemente si è suicidato". Nel 2012 non lontano da Denver avvenne un'altra strage della follia, con 12 morti in una sparatoria in un cinema di Aurora.  non lontano da Aurora, teatro nel 2012 di un altro eccidio, con dodici morti in un cinema.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • brutus

    14 Dicembre 2013 - 16:04

    Adesso sentiremo tutte le cretinate dei sinistri che incominceranno a dirci che é tutta colpa delle armi. Come se gli errori di ortografia fossero colpa delle penne stilografiche. Signor moderatore, abbia pietà di noi.

    Report

    Rispondi

blog