Cerca

La storia di Paris Green

Scozia, trans detenuto in carcere femminile trasferito: fa sesso con le compagne di cella

Condannato a 18 anni per omicidio, attendeva l'operazione per cambiare genere. Così lo mettono in un penitenziario femminile, ma...

Scozia, trans detenuto in carcere femminile trasferito: fa sesso con le compagne di cella

Un transessuale in attesa dell'operazione per cambiare sesso sconta le prime 5 settimane di carcere in un penitenziario femminile. Ma fa sesso con le detenute ospiti della stessa struttura e le autorità lo spostano in un altro istituto detentivo. E' successo in Scozia, dove a Paris Green (trans di 22 anni, condannato a 18 per omicidio e tortura) era stato concesso di essere rinchiuso in un carcere femminile (il Cornton Vale di Stirling) in vista del suo percorso di cambio di sesso. Ma le cose sono andate in maniera diversa dal previsto. Paris (al secolo Peter Laing) ha assunto da subito atteggiamenti "non consoni", mentre la stampa britannica racconta che le guardie carcerarie l'avevano più volte ammonito di "cambiare registro". Non c'è stato verso. Paris è stato ora tarsferito nella sezione femminile di un carcere di Edinburgo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eureka.mi

    20 Dicembre 2013 - 14:02

    ha avuto in ritorno maschile non indifferente! Evidentemente non è una malattia volere sentirsi diversi, è solo una ricerca con fine a se stesso.

    Report

    Rispondi

  • dx

    19 Dicembre 2013 - 17:05

    ed è anche per questo che le donne vivono più a lungo.

    Report

    Rispondi

blog