Cerca

Il giallo

Nepal, trovati morti due turisti italiani in un albergo di Kathmandu

Luciano Trezza, 53 anni, e Rita Melorio, 48, erano nella loro stanza con finestre e prese d'aria chiuse e bombole di gas per cucinare: probabile asfissia

Tragico Natale per due turisti italiani in Nepal: Luciano Trezza, 53 anni, e Rita Melorio, 48, sono stati trovati morti in una stanza d'albergo a Lagan, Kathmandu. Secondo il sito del giornale nepalese myrepublica.com che cita fonti di polizia, i due turisti erano arrivati nella guest house lo scorso 11 dicembre e lo staff dell'albergo li ha visti per l'ultma volta la mattina del 24 dicembre. Ancora ignote le cause del decesso: le prime ipotesi parlano di morte per asfissia o soffocamento, dal momento che nella stanza sono state trovate tre bombole del gas e utensili per cucinare, mentre tutte le finestre e le prese d'aria nella camera erano chiuse o coperte da fogli di carta. La coppia, cliente abituale dell'albergo, era solita cucinarsi i pasti in camera. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog