Cerca

Moglie gelosa ustiona marito

con la zuppa bollente

Moglie gelosa ustiona marito
La vendetta è un piatto che va servito freddo ma esistono delle eccezioni. È quello che è successo a Hong Kong, dove una donna non vedente, Miu Tsui-fun, ha versato sull'inguine del marito addormentato una zuppa di riso bollente per punirlo di una presunta relazione extraconiugale. A seguito della ‘punizione’, Leung Yiu-yuen, tassista di 56 anni, ha riportato gravi ustioni di secondo grado nella zona genitale, giudicate guaribili in tre settimane. La vicenda è stata resa nota dal quotidiano locale Standard all'indomani dell'udienza del processo nel quale Miu si è dichiarata colpevole di lesioni intenzionali. Secondo quanto riportato, la donna avrebbe ammesso di aver già attentato alla virilità del marito, aggiungendo alle sue bevande ormoni femminili per renderlo impotente. Leung, che presenta ancora le cicatrici della ferita, è oggi separato dalla moglie, contro la quale l'Alta Corte di Hong Kong emetterà la sentenza il prossimo 4 settembre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog