Cerca

L'omicidio

India: Morta la moglie del ministro. Giallo dopo il tweet

La consorte di Shashi Tharoor era stata anche in ospedale dopo le rivelazioni di una relazione tra il marito e una giornalista

India: Morta la moglie del ministro. Giallo dopo il tweet

Sesso, tradimenti, politica, party sexy e una morte misteriosa. Non sono gli elementi alla base di una serie tv americana, ma il presunto triangolo amoroso che sta travolgendo il ministro per le Risorse umane indiano Shashi Tharoor, ex responsabile degli Esteri e diplomatico d'alto rango delle Nazioni. Se il ministro era già noto per le sue serate goliardiche, ora la sua posizione si aggrava sia come politico, in vista delle legislative di maggio, che come persona, dopo che la moglie, Sunanda Pushkar, è stata trovata morta,lo scorso venerdi, allo Leela Palace Hotel, uno dei più lussuosi hotel di New Delhi.

Il triangolo - Tutto è iniziato mercoledì scorso su Twitter, dopo la diffusione alcuni dettagli su una presunta relazione tra il ministro e una giornalista pakistana, Mehr Tahrar, terzo nome del triangolo. Più nello specifico lo scandalo è emerso tramite l’account Twitter di Tharoor, molto seguito dal ministro. Infatti, Sunanda, in preda alla gelosia, sarebbe arrivata a controllare assiduamente il telefono del marito e a twittare messaggi che svelavano la relazione segreta con la giornalista, a cui il ministro ha risposto confermando la stabilità del suo matrimonio, dichiarandosi vittima di stalking."Questa stupida giornalista pachistana sta insidiando mio marito da aprile" aveva tuonato la moglie del Ministro.

Twetter fatale - Il giorno dopo la pubblicazione dei tweets incriminati della rivelazione amorosa, Sunanda, interpellata da due giornali, ha rivelato che "gli account non sono stati attaccati e sono stata io ad inviare i tweets", assicurando di essere l'autrice "al 100 per cento" dei messaggi. Non è escluso quindi che la donna avesse scoperto tutto in precedenza e abbia voluto rivelare il tradimento del marito pubblicamente per rovinare la sua immagine pubblica.

La morte misteriosa -  La cause della morte non sono ancora chiare ma un’autopsia – i cui risultati completi si sapranno in questi giorni– ha intanto stabilito che si è trattato di una morte “improvvisa e innaturale”. "Sono necessarie altre prove per definire la causa della morte", ha affermato Sudhir Gupta, uno dei tre medici che hanno eseguito l'autopsia. Per il momento le cause affiancate alla morte sono ancora ignote, ma quelle più probabili sarrebbero quella collegata all'abuso di antidepressivi, oppure quella causata da alcuni infortunii fisici ritrovati sul corpo della donna. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog