Cerca

I premi

"AVN Awards. Gli Oscar del porno". Las Vegas a luci rosse

100 categorie di premi all'altezza degli Oscar del cinema per il settore pornografico

"AVN Awards. Gli Oscar del porno". Las Vegas a luci rosse

Siamo abbituati a parlare degli Oscar del cinema. Statuette, foto di vip e tappeti rossi; chi più ne ha più ne metta. Ma ci sono anche altri Oscar, quelli del sesso. 

La serata - Lo scorso 18 gennaio, all'Hard Rock Casino di Las Vegas, capitale del vizio e del divertimento, si sono tenuti come ogni anno dall'1984 i "AVN awards" (Adult video news). Ovvero i premi cinematografici presentati e sponsorizzati dalla rivista AVN per premiare vari aspetti nell'industria dell'intrattenimento per adulti e celebrare gli altissimi meriti nel business del piacere. Via via che  gli ascoltatori e business crescevano, i premi, iniziarono ad essere considerati l'equivalente degli Oscar del cinema per il settore pornografico

Gli Oscar del sesso a Las Vegas
Guarda le foto nella gallery

Le categorie - Gli AVN Awards comprendono circa 100 categorie, alcune delle quali sono analoghe a quelle dell'industria cinematografica. Tutti i gusti possono trovare soddisfazione (naturalmente adulti), sia per gli amanti del tatto che vogliono maneggiare strumenti cult del porno, sia per coloro che volgliono assistere alla premiazione. Infatti, mentre nell'auditorium si premiano le migliori scene di sesso (di coppia e di gruppo), le migliori "double penetration", le migliori "deep throat" e i migliori film categoria "culone" e altre decine di micro-categorie e maxi-tettone, i corridoi del Casino si riempiono di stand. Addetti ai lavori e curiosi possono maneggiare vagine meccaniche, vibratori che suonano e bambole gonfiabili. Insomma una sorta di museo. 

L'orgoglio italiano - Rocco Siffredi vince ancora come migliore attore straniero, oltre a una menzione speciale per "Best Foreign Continuing Series", miglior serie per i film "Slutty Girls Love Rocco", con Evil Angel.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog