Cerca

Maryland

Sparatoria in un centro commerciale del Maryland, tre morti

La scena è ora sicura. La polizia: "una delle vittime sarebbe il colpevole della sparatoria"

Sparatoria in un centro commerciale del Maryland, tre morti

È di tre morti il primo bilancio della polizia del Maryland sulla sparatoria avvenuta in un centro commerciale di Columbia, una cittadina che si trova vicino a Washington. Gli agenti hanno comunicato che la sparatoria è finita e ormai il luogo è sicuro perché, come affermano in un tweet: "una delle vittime sarebbe il colpevole della sparatoria", rimasta uccisa durante lo scontro a fuoco. La polizia è ora impegnata nell'evacuazione di tutte le persone che erano rimaste intrappolate all'interno dell'edificio. Intanto su twitter sono stati caricati i primi scatti dell'accaduto.

Sparatoria in un centro comerciale nel Maryland
Guarda le foto pubblicate su twitter

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • brutus

    26 Gennaio 2014 - 10:10

    Un lato positivo, se così si può chiamare, é che negli USA il pazzo assassino lascia sovente la pelle sul luogo del crimine. In Europa, se non si suicida, torna in strada dopo pochi anni. In Italia, sovente, diventa pure parlamentare.

    Report

    Rispondi

blog