Cerca

Venezuela, nave in quarantena

In tre con la nuova influenza

Venezuela, nave in quarantena
 La nuova influenza continua a far danni. Le autorità del Venezuela hanno posto in quarantena da ieri una nave da crociera spagnola dopo che a tre membri dell'equipaggio è stata diagnosticata l'influenza da virus H1N1, e che Barbados e Grenada hanno rifiutato ai passeggeri il permesso di sbarcare. La nave da crociera Ocean Dream, di cui è proprietaria la Royal Caribbean Cruises e che è gestita da Pullmantur Cruises, è ormeggiata presso l'isola venezuelana di Margarita e alle 1.200 persone che si trovano a bordo non sarà consentito di scendere dalla passerella per una settimana, hanno detto le autorità. "Il virus è stato identificato in tre membri dell'equipaggio e la nave ora deve restare in quarantena fino al 24 giugno", ha detto il funzionario del ministero della Sanità Jorge Alchaer in un commento diffuso dal servizio di informazioni statale. Lunedì scorso, la Ocean Dream aveva attraccato a Grenada, ma a nessun passeggero era stato consentito di sbarcare per la notizia che parecchie persone a bordo mostravano sintomi influenzali, ha detto un portavoce del ministero della Sanità di Grenada. La successiva destinazione della nave era Barbados, il martedì, ma i responsabili sanitari hanno negato al capitano il permesso di attracco perché 43 membri dell'equipaggio avevano i sintomi dell'influenza, ha detto in un comunicato il locale ministero della Sanità. La Royal Caribbean, che è proprietaria della Pullmantur e ha sede a Miami, ha reso noto di non poter fare dichiarazioni sulla vicenda.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog